Anche la Biblioteca Alario aderisce a “Libriamoci”, iniziativa nazionale promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) – con il Centro per il libro e la lettura (Cepell) – e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR): tre giorni speciali, alla fine di ottobre, per “liberare” la lettura nelle scuole, con l’organizzazione di appuntamenti di lettura ad alta voce nelle classi.

In un’ideale simbiosi con le istituzioni e le realtà del panorama culturale nazionale e locale (amministrazioni comunali, fondazioni, biblioteche, associazioni), l’obiettivo della kermesse è quello di diffondere il piacere della lettura tra i ragazzi, sottolineandone l’utilità per la crescita sociale e personale, grazie all’esperienza diretta con i testi e attraverso l’ascolto e il confronto con insegnanti e compagni.

In linea con le finalità di “Libriamoci”, nella data del 31 ottobre la Biblioteca Alario “si trasferisce” nelle cucine dell’Ancel Keys – Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione di Castelnuovo Cilento – per “ASSAGGI di POESIA per POESIE di ASSAGGI”, un progetto inedito di invito alla lettura ideato dalla Biblioteca appositamente per gli alunni del “Keys” e incentrato sulle Odi Elementari di Pablo Neruda dedicate al cibo, che saranno lette e trasformate in ricette dagli stessi studenti, coordinati dallo staff della Biblioteca e supportati dai docenti di Italiano, Scienze degli Alimenti e Cucina. Un progetto a più “voci”, che vede la lettura denominatore comune delle diverse forme di espressione del sé: mentre infatti gli studenti della classe di “Sala e Vendita” si cimenteranno nella lettura ad alta voce delle Odi di Neruda, quelli della classe di “Enogastronomia” dapprima si soffermeranno sulle proprietà organolettiche dei prodotti alimentari citati nelle poesie e sull’uso degli stessi nella tradizione culinaria cilentana, poi avvieranno la preparazione di una vera e propria ricetta a base degli alimenti descritti, lasciandosi trasportare nella creatività gastronomica dalle sensazioni suscitate dal piacere della lettura.

Locandina-Assaggi-di-Poesia

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *