Con Decreto Dirigenziale n°932 del 23 ottobre 2014, la Regione Campania ha approvato il progetto presentato dalla Fondazione Alario denominato “La Dieta Mediterranea on table and tablet”, che impiegherà n° 6 volontari nel settore del Patrimonio Artistico e Culturale | Valorizzazione storie e culture locali.

Possono partecipare alle selezioni i giovani che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, e – in qualità di NEET [Not (engaged in) Education, Employment, Training] – siano disoccupati o inoccupati, non siano inseriti in un percorso di istruzione e di formazione, siano registrati al programma Garanzia Giovani (cfr. articolo 3 del bando – Requisiti e condizioni di ammissione).

Scadenza presentazione domanda: 15 dicembre 2014, ore 14:00.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, all’indirizzo PEC della Fondazione Alario: fondazionealario@pec.it
  2. a mezzo “raccomandata A/R”, all’indirizzo: Fondazione Alario per Elea-Velia Onlus, viale Parmenide – loc. Marina – 84046 Ascea (SA)
  3. a mano, presso la sede della Fondazione Alario

Bando

Scheda progetto

Allegato 2 – Domanda di ammissione

Allegato 3 – Dichiarazione

La Fondazione Alario ha elaborato propri criteri di selezione come da allegato.

Comunicato Stampa su Info Cilento – Il portale d’informazione del Cilento

Articolo su Info Cilento – Il portale d’informazione del Cilento

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *