La Fondazione Alario – insieme a l’Associazione giovanile ‘U Vuttaru, l’Associazione Per Marina, l’Impresa individuale Linda Veneroso, la Cooperativa A.MA arl, il Laboratorio Alici di Menaica di Marino Donatella e l’Associazione culturale Fucina Rhodium – è partner del progetto “Celaro – La rete che accoglie“, promosso dal comune di Pisciotta sul bando Benessere Giovani/Organizziamoci.

Il progetto – che sarà presentato il 2 marzo a Rodio, presso Palazzo Landulfo – prevede attività laboratoriali rivolte ai giovani, finalizzate a favorire non solo l’acquisizione di abilità, competenze e consapevolezza delle proprie capacità, ma anche la valorizzazione delle esperienze pregresse dal punto di vista personale, sociale e professionale.

Scadenza presentazione domande: 8 marzo 2019, ore 13:00

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *