Dal 1 al 31 agosto, la sala “Senofane” al piano terra di Palazzo Alario ospiterà la mostra fotografica “Exploring is my life” di Marco Cuomo, traveller e storyteller cilentano che del viaggiare ha fatto la sua filosofia di vita, la Backpacker Adventure di chi, mosso dal senso di avventura, con uno zaino in spalla parte alla scoperta del mondo.

“Vivere di avventura, vivere una vita libera! Questo è il sogno che ho sempre perseguito e che finalmente sono riuscito a realizzare. Ho viaggiato in parecchi angoli del mondo, percorso a piedi le montagne dell’Himalaya, girovagato in solitaria nell’India più nascosta, attraversato i pericolosi altopiani tra Etiopia e Sudan alla ricerca di popolazioni remote, esplorato con una canoa l’immensa foresta amazzonica, dove fui iniziato a guerriero Mayorunas, e guidato Safari overland in Africa. Questo mio peregrinare in ogni situazione ambientale, sociale, politica, tribale, di costumi e gente diversa mi rende cittadino del mondo”.

La mostra fotografica “Exploring is my life” raccoglie gli scatti più belli e rappresentativi dei suoi viaggi: “Ho scelto le foto pensando unicamente alle emozioni che mi avevano trasmesso in quel momento. Non sono un fotografo, sono un viaggiatore. La mostra, difatti, non ha la presunzione di mostrare al pubblico scatti di un grande artista, ma solo di condividere immagini ed emozioni di un uomo che, viaggiando per il mondo, ha immortalato momenti di vita reale. Tutte le foto, infatti, sono corredate di un breve trafiletto che racconta nell’attimo dello scatto cosa ho provato”.

Locandina “Exploring is my life”

 

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *