Polo Tecnico-Professionale

Il Polo Tecnico-Professionale per il Turismo e lo Sviluppo Agroambientale nella Provincia di Salerno, di cui la Fondazione Alario è capofila, è formato da oltre 50 soggetti tra istituzioni scolastiche, enti di formazione e imprese, afferenti alle quattro aree provinciali del Cilento, Agronocerino, Costiera Amalfitana e Piana del Sele, che, nell’ottica di qualificazione dell’offerta educativa e formativa, hanno intravisto nella creazione di un polo tecnico-professionale una risposta innovativa capace di creare un sistema integrato di istruzione, formazione, lavoro, ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, nella filiera tra i comparti agroalimentare, enogastronomico, turismo e beni culturali, aggregati nell’ottica della unitaria gestione dei flussi turistici e della creazione di una catena dell’accoglienza.

La collaborazione dei partner progettuali è finalizzata a:

  • creare sinergia tra i percorsi ed i diversi soggetti dell’offerta formativa e le imprese, condividendo risorse umane, laboratori, analisi di fabbisogni e progettualità;
  • favorire la coerenza sul territorio dei percorsi di istruzione tecnico professionale con le esigenze del tessuto produttivo valorizzando il contributo delle imprese nella definizione dei fabbisogni formativi e nella progettazione e realizzazione dei percorsi;
  • realizzare e rafforzare le finalità educative del sistema di istruzione e formazione anche attraverso modalità di apprendimento – quali l’alternanza scuola-lavoro e l’apprendistato – che consentano di contestualizzare l’acquisizione delle competenze agli ambienti della produzione;
  • promuovere contesti di apprendimento dinamici, valorizzando la flessibilità organizzativa delle istituzioni scolastiche e formative, la cui contestualizzazione con gli ambienti della produzione risulti attrattiva per i discenti anche al fine di rafforzare le competenze di base e contrastare la dispersione scolastica
  • rafforzare il rapporto tra sistema dell’istruzione e formazione, e i sistemi della ricerca tecnologica per favorire il trasferimento della ricerca industriale alle imprese;
  • promuovere l’orientamento nella fase iniziale dei percorsi e l’accompagnamento per facilitare la scelta e gli eventuali passaggi fra percorsi, creando una maggior permeabilità in orizzontale fra i percorsi IT-IP-IeFP.

Le Tappe

  1. Adozione Linee guida di cui all’art. 52, commi 1 e 2, della legge n. 35 del 4 aprile 2012, contenente misure di semplificazione e di promozione dell’istruzione tecnico professionale e degli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.) | Decreto interministeriale 7 febbraio 2013
  2. Approvazione Programma triennale 2013-2015 per la strutturazione di un sistema educativo innovativo e integrato con quello economico e produttivo – Approvazione Linee Guida per la costituzione dei Poli Tecnico-Professionali in Campania | Deliberazione Giunta Regionale n. 83 del 14 marzo 2013
  3. Approvazione dell’Avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse per la costituzione di Poli tecnico professionali, in esecuzione della citata deliberazione n. 83 del 14 marzo 2013 | Decreto Dirigenziale n. 150 del 17 maggio 2013
  4. Presa d’atto delle manifestazioni d’interesse pervenute | Ammissione alle successive fasi di verifica e valutazione | Decreto Dirigenziale n. 202 del 31 luglio 2013
  5. Presa d’atto esiti delle valutazioni | Decreto Dirigenziale n. 3 del 06 novembre 2013
  6. Costituzione dell’Associazione Temporanea di Scopo (ATS) fra i componenti del Polo, con capofila la Fondazione Alario per Elea-Velia Onlus, in data 28 aprile 2014

 

Gli Organi del Polo

  1. Soggetto Capofila
    • Fondazione Alario per Elea-Velia Onlus
  2. Consiglio di Amministrazione
    • prof. Francesco PASSARIELLO – Presidente | in rappresentanza del Soggetto Capofila
    • dott. Carmine FERRENTINO – vicepresidente | in rappresentanza degli enti di formazione
    • prof. Cosimo PETRAGLIA – consigliere | in rappresentanza degli istituti scolastici
    • dott. Enrico BOTTIGLIERI – consigliere | in rappresentanza delle imprese
    • dott. Aniello DI VUOLO – consigliere | in rappresentanza dell’ITS
  3. Comitato Tecnico Scientifico
    • prof. Adalgiso AMENDOLA – Presidente
    • dott. Eustachio VOZA  | ITS BACT
    • prof.ssa Franca PRINCIPE | IIS Pisacane
    • prof.ssa Anna CALIFANO | IIS Rea
    • prof.ssa MARTUCCI | IIS Cenni-Marconi
    • dott. Antonio DI COSMO | Europelife
    • dott.ssa Annalisa DEL VERME | SGE Form
    • dott. Gennaro MAIORINO | La Piramide
    • dott.ssa Bianca CECARO | Confesercenti Salerno
  4. Nucleo di Monitoraggio
    • prof.ssa Maria MASELLA | IIS Keys
    • prof. Cono Alberto ROSSI | IIS Sacco
    • dott. Aniello SAVARESE  | ITS BACT
    • dott. Giuseppe MELARA | Formamentis
    • dott. Antonio PAPARO | AIAB Campania