Il 29 dicembre, presso il cineteatro “Parmenide”, serata di beneficenza per i bambini de “La Vacanza del sorriso”, un’iniziativa di solidarietà – ideata e promossa dall’associazione “Cilento Verde Blu”, grazie all’impegno e alla sensibilità del presidente Giuseppe Damiani – che ha l’obiettivo di ospitare nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni bambini e ragazzi affetti da patologie onco-ematologiche, provenienti da tutta Italiaper una vacanza settimanale gratuita, all’insegna della spensieratezza e del divertimento, in compagnia delle loro famiglie.

Dopo l’incontro con il comitato promotore della “Vacanza”, gli interventi delle istituzioni, la consegna delle pergamene ai partner benemeriti 2017 e le testimonianze dei genitori di alcuni bambini ospitati nel Cilento, alle 21:30 si terrà uno spettacolo artistico-musicale che – a mo’ di corrida – coinvolgerà cantanti, poeti e danzatori, in una competizione di talenti il cui unico obiettivo è la solidarietà. La manifestazione chiude, infatti, il “Teatro del Sorriso”, rassegna di beneficenza – promossa in collaborazione con la Fondazione Alario – finalizzata a sostenere “La Vacanza del sorriso”, attraverso la campagna di sensibilizzazione e la raccolta di fondi, ottenuti con libere offerte, in occasione degli spettacoli teatrali in programma nel corso dell’anno.

In tal modo, anche il mondo del teatro, insieme ai generosi spettatori, diventa un anello indispensabile della lunghissima catena di solidarietà – una catena fatta di istituzioni, strutture socio-sanitarie, operatori della ricezione, associazioni culturali e cittadini privati – creatasi attorno alla “Vacanza”: gli spettacoli teatrali – che si svolgono in forma itinerante, in quasi tutti i paesi del Cilento, Vallo di Diano e Alburni – sono infatti offerti dalle compagnie amatoriali e professionali del territorio e rappresentano non solo momenti di intrattenimento culturale ed espressione artistica, ma anche occasione di riflessione sui temi di condivisione proposti dall’iniziativa socio-sanitaria.

A chiudere la serata, riffa solidale, taglio della torta e brindisi augurale per festeggiare insieme ai volontari, allo staff tecnico di progetto, ai sostenitori e agli spettatori.

Lo spettacolo artistico-musicale – organizzato in collaborazione con la Fondazione Alario, il comune di Ascea e le associazioni partner – è ad ingresso gratuito, con offerta libera. I proventi raccolti andranno a sostenere “La Vacanza del sorriso”.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *