LA DIETA MEDITERRANEA ON TABLE & TABLET

LA DIETA MEDITERRANEA ON TABLE & TABLET
progetto cofinanziato a valere sull’Avviso della Regione Campania
‘Azioni connesse alle attività e programmi afferenti alla L.R. n. 7 del 14 marzo 2003’
settore tematico: le tecnologie, la cultura, le tradizioni dell’alimentazione e del cibo

AVVISO PUBBLICO

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
PER L’ADESIONE ALLA RETE DI PRODUTTORI E RISTORATORI

PREMESSA
Nell’ambito del progetto La Dieta Mediterranea on Table & Tablet la Fondazione Alario per Elea-Velia Onlus intende procedere alla costituzione di una rete di produttori/ristoratori come network locale di conoscenze ed esperienze da coinvolgere nella strutturazione integrata dell’offerta territoriale di natura, cultura, tradizioni che gravita intorno alle risorse enogastronomiche, come strategia di valorizzazione e rilancio anche produttivo ed occupazionale dell’area.
L’iniziativa – finalizzata a favorire la conoscenza e la promozione della cultura alimentare mediterranea anche attraverso l’uso delle tecnologie digitali – prevede come azione pilota che alle attività di ristorazione aderenti alla rete e selezionate venga distribuito un supporto informatico (tablet) su cui sono presentati i contenuti multimediali del sito di progetto, con la finalità di accompagnare e coinvolgere i clienti nella narrazione profonda del cibo e delle suggestioni legate alla dieta mediterranea e al complesso delle sue produzioni e tradizioni, nonché di incentivarne la commercializzazione.

MODALITÀ DI ADESIONE
Gli interessati devono far pervenire la propria manifestazione d’interesse, entro e non oltre 15 giorni dalla data del presente avviso, compilando online il form di cui all’allegato.

CRITERI DI SELEZIONE
Fra quelle che manifesteranno il loro interesse ed entreranno a far parte della rete, le strutture ristorative a cui verrà distribuito il tablet saranno le prime 50 ad aver totalizzato il punteggio più alto secondo i criteri di valutazione indicati nella seguente tabella

Criteri Peso Punteggio
1. provenienza delle materie prime da fornitori locali meno del 50%
tra il 50 e il 70%
più del 70%
10
15
20
2. impiego di prodotti biologici certificati si
no
10
0
3. impiego di prodotti tipici locali si
no
10
0
4. impiego di prodotti riconosciuti come Presidio Slow Food si
no
10
0
5. impiego prodotti a marchio DOP IGP SGT dell’area PNCVDA si
no
10
0
6. impiego vini a marchio DOCG DOC IGT dell’area PNCVDA si
no
10
0
7. adesione ad altre reti tematiche si
no
10
0
8. cofinanziamento attrezzature nella misura del 50%
nella misura del 30%
no
10
5
0
9. organizzazione iniziative di promozione si
no
10
0

A parità di punteggio, saranno considerati nell’ordine requisiti preferenziali il maggior punteggio ottenuto al criterio 1, e l’ampliamento della dotazione tecnologica a proprie spese; nel caso di ulteriore parità – l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

INFORMAZIONI
Ulteriori informazioni potranno essere richieste all’indirizzo mail info@fondazionealario.it a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso.

 

Avviso Pubblico

Form di Adesione